Minivolley e Smashball

Nella fascia d’età dai 7 agli 11 anni si inizia ad insegnare la pallavolo vera e propria.

I bambini diventano più coscienti delle proprie capacità e possono quindi passare ad esercitazioni più impegnative ma sempre rispettando la loro età e le loro tempistiche, avvalendoci del processo ”dal semplice al complesso, dal facile al difficile”.

I bambini devono essere stimolati con esercizi in linea con le loro attuali capacità, quindi non devono essere impossibili da realizzare, ma allo stesso tempo devono essere stimolati a dare del loro meglio per riuscire. Un’esercitazione troppo difficile fa sì che il bambino non si senta in grado, ma un’esercitazione troppo facile può far annoiare il bambino. Bisogna capire le potenzialità del gruppo e proporre le esercitazioni adatte.

Per questo i nostri tecnici sono in costante aggiornamento.

Una delle ultime innovazioni è l’introduzione dello smashball. Il gesto più caratteristico della pallavolo è la schiacciata, ma per farlo in partita c’è bisogno di un’ alzatore, e prima ancora c’è bisogno di qualcuno che sappia far arrivare la palla all’alzatore. Un po’ troppi passaggi complessi per un bambino delle elementari. Lo smashball si propone di eliminare tutte le fasi più complicate, esaltando la spettacolarizzazione della schiacciata. Tutti ma proprio tutti i bambini possono sentirsi come Ivan Zaytsev, indipendentemente dall’età o dal loro grado di preparazione. Ma lo smashball non si può spiegare, bisogna PROVARLO! E siamo certi che una volta provato tutti i bambini o quasi se ne innamorano, perché sono coinvolti in prima persona! Scordate lunghi momenti di noia in cui non si tocca mai un pallone, con lo smashball tutti sono coinvolti!

Man mano che si cresce lo smashball ha la sua evoluzione:

  • Smashball BIANCO (I Livello);
  • Smashball VERDE (II Livello);
  • Smashball ROSSO (III Livello);

Lo smashball cresce insieme a tuo figlio, che quasi senza accorgersene arriverà a saper giocare a pallavolo, e nel viaggio che avrà percorso per arrivare a farlo, avrà conosciuto tanti nuovi amici e si sarà divertito un mondo!